Higuain-Napoli, sfida a colpi d’avvocato

resistenze elettriche
Le resistenze: cosa sono e perché sono importanti
20 luglio 2017
Mercedes-Benz-logo
Mercedes richiama 3 milioni di auto per controlli emissioni
23 luglio 2017
delaurentiis - higuain

Il passaggio di Gonzalo Higuain alla Juventus nell’estate 2016 ha lasciato grande rancore nei cuori dei tifosi napoletani che, come abbiamo visto nella passata stagione, non hanno perso occasione per stuzzicarlo ed insultarlo.

A 12 mesi di distanza gli strascichi di questo colpo di calciomercato, che ha portato nelle casse della società partenopea circa 90 milioni di euro, continuano; in questi giorni le due parti si sono sfidate ma non su un campo di calcio, ma bensì in tribunale.

Higuain – Napoli in tribunale, ecco cosa è successo

Gonzalo Higuain ha chiesto al Napoli il pagamento di 600 mila euro derivanti dai diritti d’immagine che non gli sarebbero stati mai pagati dal club del presidente De Laurentiis.

A spuntarla, per ora, sembra essere il Napoli poiché i legali del giocatore non avrebbero depositato  in tempo alcuni documenti a favore della loro richiesta di risarcimento, tra cui la scrittura privata dove sarebbe riportato l’accordo tra le due parti.

Ma non tutto è perduto per il bomber argentino. Infatti, il presidente del collegio arbitrale, l’avvocato Farina, ha confermato che ancora nessuna decisione definitiva è stata presa in merito alla faccenda poiché “.. il lodo non è stato ancora depositato..” .

Sicuramente Il Pipita non sarà affatto contento di questa mancanza dei suoi legali ma la “guerra” non è ancora finita e, probabilmente, non finirà mai.

La Seria A 2017/2018 sembra essere ancora destinata a portare rancore tra la tifoseria del Napoli e il calciatore della Juventus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook